skip to Main Content
In laboratorio Eptamed si studiano nuovi prodotti e varianti per gli Equilibratori
Brevetto Eptamed
Brevetto Eptamed

Brevetto M.E.A. Medical Equilibrium Active
Il miglior alleato dell’Odontoiatra nel ristabilire l’armonia dentale

  • L’equilibratore è un dispositivo funzionale mobile che attraverso le guide di riposizionamento dentale e grazie alla sua elasticità riesce a riequilibrare le funzioni alterate della bocca, trasmettendo  ai denti l’input di reset necessario per disporsi in maniera equilibrata lungo le arcate.
  • Il suo sviluppo è il frutto di una lunga ricerca sia a livello strutturale che materiale in cui, oltre al Team Eptamed, sono state coinvolte altre 4 aziende con diverse competenze in campo chimico e tecnologico.
    Grazie a questa collaborazione, dal punto di vista strutturale, sono state ideate delle particolari ed efficaci soluzioni in grado di ottimizzare al meglio il risultato della terapia.
  • Dal punto di vista tecnologico, è stata realizzata una miscela di granuli plastici, certificati dalla normativa USP VI, la più severa in campo medico, che ne garantisce il contatto con le mucose della bocca.
  • La particolare miscela permette al dispositivo equilibratore M.E.A. di mantenere una forma rigida ma allo stesso tempo elastica, procurando una piacevole sensazione di benessere.
  • La novità naturale: non più tiranti in ferro fastidiosi e antiestetici, bensì un dispositivo flessibile e rimovibile in qualsiasi momento, utilizzato prevalentemente di notte.
  • Grazie alla sua forma e alla sua consistenza può riequilibrare tutta l’articolazione temporo-mandibolare con enormi benefici a livello estetico e posturale.
  • La struttura del dispositivo è stata studiata anche per guidare la lingua nella corretta posizione sul palato, favorire la respirazione nasalerilassare la muscolatura oro-faccialedistendere la muscolatura fasciale e armonizzare la fonazione.
  • La tecnologia Eptamed contribuisce a ristabilire equilibrio e armonia del corpo, riducendo le cause di bruxismomal di testamal di schienadifficoltà di concentrazione e altri problemi legati a una disfunzione dell’articolazione mandibolare (ATM).
  • Progettato e realizzato in Italia, tecnologia 100% made in Italy.

A chi può servire un equilibratore?

Ortodonzia intercettiva bambini

Ortodonzia adulti

Ortodonzia ragazzi

Dolori alla schiena

Russamento e apnee

Forti serratori e bruxismo

Cefalea

Vertigini e Acufene

Respirazione orale

Deglutizione atipica

Ortodonzia linguale

Sportivi

Dolori articolari ATM

Velocizzare e armonizzare l'azione di bracket e mascherine trasparenti

Postura

Casi a confronto

Esempio di uso degli Equilibratori Eptamed

Equilibratore Eptamed

L’equilibratore è un dispositivo funzionale mobile che attraverso le guide di riposizionamento dentale e grazie alla sua elasticità riesce a riequilibrare le funzioni alterate della bocca, trasmettendo  ai denti l’input di reset necessario per disporsi in maniera equilibrata lungo le arcate.

Bambino 9 anni,
dopo 14 mesi di trattamento

Terza classe
A cura del Dott. Cova

Bambina 7 anni,
dopo 19 mesi di trattamento

Morso fondo
A cura del Dott. Cova

Bambino 9 anni,
dopo 19 mesi di trattamento

Morso fondo e Cross SX
A cura del Dott. Cova

Ragazzo 12 anni,
dopo 20 mesi di trattamento

Morso fondo – Overjet
A cura del Dott. Cova

Bambina 8 anni,
dopo 2 anni e 2 mesi di terapia

Morso aperto

Ragazzo 16 anni, dopo 2 anni
e 1 mese di terapia

Paziente adolescente 2 classe

Paziente adulto,
dopo 13 mesi di trattamento

Mancanza premolari superiori, cranio in flessione, cross laterale ds. Terapia con G4 e allineatori.

Paziente adulto,
dopo 12 mesi di trattamento

Paziente adulto, correzione ed espansione di entrambe le arcate, correzione con G4 e allineatori.

Bambina di 5 anni, terza classe
dopo 7 mesi di trattamento

A cura della Dott.ssa Nicchiotti Liana

Bambina di 10 anni
dopo 10 mesi di trattamento

Prima classe, morso aperto

Uomo adulto
dopo 1 anno e 4 mesi di trattamento

A cura del Dott. Cova

Bambina di 10 anni
dopo 16 mesi di trattamento

Seconda classe, morso profondo
A cura della Dott.ssa Samar Labib Wassili

Back To Top